Perché un blog? Perché ora?

La scrittura mi ha sempre affascinato e, forse, sembrerà strano inaugurare un blog personale in piena pandemia, in un periodo ricco di impegni non solo lavorativi, ma anche personali.

In realtà, con questo blog vorrei cercare di raccontare e di raccontarmi, esprimere le mie considerazioni sul mondo che mi circonda in modo più disteso rispetto a un post di Twitter (social che adoro e che mi ha fatto entrare in contatto con persone stimolanti, che mi hanno consentito di uscire dagli stretti confini bergamaschi e lombardi) o una foto su Instagram.

Non mi prefiggo di pubblicare un numero preciso di articoli alla settimana, al mese, all’anno. Non voglio che il blog diventi un “secondo mestiere”. Lasciamo le programmazioni all’ambito lavorativo, dove spesso si configurano come camicie di forza che ci comprimono la libertà che dovrebbe essere alla base della scuola e di ogni attività intellettuale.

Il presente blog non si dovrà configurare se non come un angulus di riflessione e di condivisione

Matteo Zenoni

Una opinione su "Perché un blog? Perché ora?"

  1. Spero di essere una di quelle “persone stimolanti” incontrate su Twitter. 😉
    I blog sono in grande sofferenza soprattutto a causa del grande utilizzo dei social. Io ho iniziato con il primo blog qui su WordPress nel lontano 2008 e da allora molte cose sono cambiate, specialmente per ciò che riguarda l’interazione. Il blog vive veramente quando c’è lo scambio di idee e opinioni (io lo chiamavo “il mio salotto” ed era sempre un piacere accogliere persone vivaci e intelligenti con cui condividere il mio pensiero)); quando la discussione langue sembra, invece, di fare un soliloquio. Però è anche vero che, condividendo sui social i post, magari la discussione si anima lì.
    Ti auguro, quindi, un buon successo con questo blog che, come hai detto anche tu, alla fine rappresenta uno stimolo per la riflessione su sé stessi. Anch’io per molto tempo l’ho considerato un angulus mentre ora, il poco tempo a disposizione e la facilità di condividere in breve il proprio pensiero tipico dei social, mi ha molto allontanato dall’aggiornamento regolare.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: